Tutto quello che devi sapere sul Noleggio a Lungo Termine

7 Febbraio 2018
Postato da: Dott. Ventura L.

Il funzionamento del Noleggio a Lungo Termine è in verità molto semplice, richiede solo la conoscenza di alcuni dati fondamentali per poter usufruire della migliore soluzione e cioè:

  1. il numero di chilometri che normalmente si percorrono in un anno;
  2. durata del contratto (normalmente da 12 a 60 mesi);
  3. marca, modello e accessori del veicolo che si ritiene più consono alla propria attività.

L’NLT è la soluzione più indicata per chi voglia liberarsi dalle incombenze burocratiche e amministrative derivanti dalla gestione del singolo veicolo e, a maggior ragione , di una flotta di veicoli, liberando la forza lavoro dedicata alla gestione della stessa, a fronte di un canone mensile fisso regolarmente fatturato, modulabile nella sua durata ed entità, privo di spese di istruttoria o incasso rata.

L’autovettura da proprietà a servizio

Nel noleggio in un’unica rata tutti i servizi

Nel noleggio sono compresi tutti i servizi necessari a garantire la migliore esperienza di mobilità possibile, ed in particolare :

  • Assicurazione Rcauto, Furto e Incendio, Full Kasko, assistenza legale, infortunio conducente, eventi atmosferici e socio politici, cristalli.
  • Assistenza telefonica 24h su 24
  • Manutenzione e riparazione del veicolo (tagliandi previsti dalla casa costruttrice, manutenzione ordinaria e straordinaria, riparazione in caso di guasto presso una rete capillare di officine autorizzate
  • Tassa di proprietà (bollo auto)
  • Assistenza stradale e traino del veicolo in caso di sinistro o guasto
  • Veicolo sostitutivo (continuità all’attività svolta)
  • Sostituzione pneumatici ogni 40 mila km + fornitura, sostituzione e stoccaggio degli pneumatici invernali presso i centri convenzionati distribuiti a livello nazionale

Taglio dei costi occulti

Con il Noleggio a Lungo Termine si tagliano i cosiddetti costi occulti legati alla gestione del parco autoveicoli aziendale. Ciò comporta innegabili vantaggi amministrativi e risparmio di tempo. Per le aziende questa soluzione permette:

  • Nessuna incidenza in bilancio e nessun immobilizzo di capitale: l’acquisto di un’autovettura presuppone un’iniziale esborso elevato, il noleggio libera tali capitali consentendone l’impiego in altre attività più remunerative;

  • Nessun affidamento finanziario o esposizione bancaria al possessore del veicolo, il proprietario infatti è la società di noleggio;

  • Migliori scontistiche: le società di noleggio hanno un potere contrattuale più elevato nei confronti delle case automobilistiche rispetto al singolo, possono quindi ottenere  beni e servizi a prezzi più vantaggiosi;

  • Certezza dei costi e migliore pianificazione delle spese: con il noleggio il parco veicolare si trasforma da costo variabile a costo fisso e prevedibile (canone mensile fisso), minimizzando i rischi a fronte dei servizi resi;

  • Struttura organizzativa semplificata: diminuzione del personale addetto alla gestione del parco veicolare;

  • Costante efficienza meccanica del parco auto.

  • Nessuna penale sul bonus malus conseguente a sinistri stradali con responsabilità principale: la classe di merito assicurativa non varia